Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

L’Anonima partiti secondo Andreatta

“Quando la politica tende a diventare l’Anonima partiti, quando si distrugge il rapporto di fiducia perché ci sono dei livelli sotterranei in cui la politica stabilisce di non scontrarsi troppo, ecco, mi sembra che la democrazia sia malata”. 

Ci sono echi pannelliani, eppure è Beniamino Andreatta. Perché le analisi di chi ama riflettere in profondità non si discostano mai più di tanto le une dalle altre.

(Dal ritratto di Giorgio Meletti sul Fatto quotidiano di lunedì 29 agosto)